Le marche più raffinate per scegliere la propria vista

Illustrarvi tutte le ditte di occhiali da vista e occhiali da sole che sono all’interno della mia “bottega” è impossibile, ve ne elencherò alcune, quelle che per me sono le più significative.

  • Christian Dior: alta moda, un occhiale di classe, come dico alla mia clientela “per sempre” anche perché non ha tempo.
  • Gualtier: il particolare è il suo stile, l’occhiale che si nota, che da a chi lo indossa quel tocco eccentrico.
  • Gucci: un occhiale moda, che segue uno stile giovanile inconfondibile.
  • Extè: ricerca nella sua linea, il particolare, che si fa notare con discrezione.
  • Romeo Gigli: una linea pulita, limpida, con qualche sprazzo di stravaganza.
  • Giorgio Armani: la classe dell’essenzialità è la sua forza.
  • Ray Ban: la Ray Ban è la Ray Ban.
  • RH positivo: l’occhiale sportivo per eccellenza inforcato dai maggiori sportivi italiani e non, testato per l’America’s cup.
  • Killer Loop: anche esso un occhiale sportivo di buona qualità usato per lo sci e sport acrobatici.
  • Annabella, per la donna classica che vuol essere notata nei piccoli particolari.
  • Fendi:
  • Lozza:
  • Furla:
  • Alviero Martini:
  • Roberto Cavalli:
  • Just Cavalli:
  • Ermanno Scervino:
  • Michael Korse:
  • Silhouette:
  • Guess:
  • Calvin Klein:
  • E tanti altri…..

Per quanto riguarda le lenti da vista, credo di avere le migliori marche quali:

  • Essilor
  • Galileo
  • Rodenstok
  • Sola
  • Hoya
  • Barberini

Invece per le lenti a contatto, ho tutte le marche, compresa l’ultima nata la lente “Carrera” testata per lo sport, famosa per la comodità, lunga durata e prezzo contenuto.

Vi sono anche

  • stazioni barometriche
  • telescopi
  • microscopi
  • orologi radio controllati
  • termometri
  • sveglie
  • sfigmomanometri da polso

e tante altre cose della Oregon Scientific Konus Eleven Twelve…

Lascia un commento